Skip to Content

Certificati per reati stradali, malattia da refertare all’autorità giudiziaria. Gli obblighi per i medici. Un fac simile di comunicazione

Occhio alla certificazione sui pazienti con esiti di lesioni post-trauma dopo incidente: la legge sull’omicidio stradale crea un problema in più al medico che certifichi il prolungamento della malattia per oltre 40 giorni. Rientrando le lesioni che portano a prognosi “lunga” tra quelle gravi, dallo scorso anno il “medico certificatore” deve avvisare l’autorità giudiziaria. La legge 41/16 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale 70 del 24 marzo 2016 modifica l’articolo 590 bis del codice penale.

Richiesta fornitura per la medicazione: un promemoria per la corretta richiesta

Alcuni tipi di forniture possono essere erogate gratuitamente dal SSN, ecco le principali:

  • articoli di medicazione
  • alimenti aproteici
  • ausili di prevenzione e trattamento delle lesioni cutanee

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Articoli di medicazione, chi ne ha diritto:

G01, G02, C01, C02, S01, L01, V01

Quali sono:

cotone idrofilo 250 gr: 1 confezione

Medici di famiglia. Arriva la nuova convenzione. Il 29 marzo la firma. Dai vaccini alla gestione del paziente cronico fino agli arretrati economici. Ecco tutte le novità

 Il nuovo Acn è al rush finale con la Sisac che ha convocato i sindacati il prossimo 29 marzo per firmare il rinnovo.

INPS: Obbligo di certificazione telematica nei pronto soccorsi

Nella comunicazione n, 1074 del 09-03-2018 L'inps ribadisce a tutte le sedi italiane che la permanenza di pazienti presso le unità operative di pronto soccorso, per trattamenti sanitari a seguito di accesso, di durata anche prolungata nel tempo (due o più giorni) devono essere giustificate dalla struttura stessa con certificato telematico. Da giustificare anche il paziente che si reca nel pronto soccorso per tempisitica anche differente. Ove cio' non avvenga per motivi particolari vale il cartaceo da trasmettere all'ente

Certificato medico sport, stop all'obbligo per i bambini da zero a sei anni

Eliminato l'obbligo del certificato medico per la pratica dell'attività sportiva in età prescolare. D'ora in poi i bambini da zero a sei anni potranno dunque liberamente praticare un'attività fisica organizzata senza bisogno di documentazione medica, salvo in casi specifici segnalati dal pediatra di famiglia. Lo prevede un decreto firmato dai ministri della Salute, Beatrice Lorenzin, e dello Sport Luca Lotti.

Formazione medicina generale. Fnomceo contro le Regioni: “Lasciato invariato il numero delle borse di studio (987 come l’anno scorso)

"Inoltre si starebbe valutando di ripartire le borse in base a criteri del tutto inadeguati, proporzionandole al numero di residenti o alla ripartizione del Fsn. Se a questo aggiungiamo il tentativo di mettere in atto un trasferimento di competenze dal medico verso altre figure professionali sanitarie, il quadro è completo". Così il presidente della Fnomceo in vista del prossimo incontro con Governo e Regioni programmato per il 9 marzo

Tre regioni firmano accordo su autonomia, ecco cosa cambia per assunzioni e attività libero professionale

Autonomia sulle 23 materie previste dalla Costituzione federalista del 2001 e una Commissione paritetica stato-regione (che già esiste nelle Province autonome) che determini le modalità per attribuire le risorse - in termini di compartecipazione o riserva di aliquota al gettito di uno o più tributi erariali maturati nel territorio regionale- atte a gestire le nuove competenze: sono gli hashtag "morali" della pre-intesa conclusa dal governo uscente con tre regioni: Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in sanità raggiungono lo stesso livello di autonomia b

Tirocinio medicina generale, Tar conferma vincolo: dopo il diploma no a trasferimento per due anni

Doccia fredda per 25 medici di medicina generale che hanno fatto il triennio in Alto Adige: il Tar provinciale ha dichiarato ammissibile la delibera che stabilisce i criteri di adempimento dei due anni di lavoro nella Provincia autonoma di Bolzano dopo avervi conseguito il diploma. I giorni di lavoro da garantire in loco vanno calcolati in maniera effettiva (''netti'') escludendo periodi di malattia e gravidanza e questa è già un'atipicità.

Dal 28 febbraio vietati due mezzi di contrasto per risonanza con gadolinio Ema, metallo si accumula in piccole quantità nel cervello

A partire dal 28 febbraio sarà sospeso in Italia l'utilizzo di comuni mezzi di contrasto endovenosi - per effettuare Risonanze magnetiche (Rm) - a base del metallo gadolinio.

Esonero crediti ECM durante il CFSMG: novitá sperimentale nella consultazione dei crediti

Dal 2 dicembre 2013 è attivo in via sperimentale il servizio di consultazione dei crediti associati all'anagrafica segnalata da Ordini, Collegi e Associazioni. Il Consorzio pubblica i dati ricevuti da Enti accreditanti prima e Provider oggi. Nel passato infatti alcuni inoltri dei dati hanno evidenziato errori ed anomalie.
Condividi contenuti